Versione accessibile

Operazione n°5 - "Interventi per la valorizzazione e fruizione turistica compatibile delle aree naturalistiche della montagna vicentina"

Le aree naturalistiche della montagna vicentina sono esempi di naturalità da tutelare, preservare e valorizzare.

Ma, proprio per queste loro caratteristiche, non contribuiscono a mantenere e far crescere qualitativamente le comunità locali e, di conseguenza, sono seggette ai processi di degrado delle risorse naturali per una non idonea gestione delle risorse.

Quest'azione si propone allora di incentivare il turismo naturalistico rendendo più accogliente la montagna vicentina, trovando una mediazione fra l'esigenza di salvaguardare queste zone e l'obiettivo di promuoverne la fruizione.

Il progetto si propone inoltre di valorizzare le emergenze naturalistiche e far conoscere il più possibile i SIC (Siti di Importanza Comunitaria) montani e prealpini che interessano aree estese, dal Gruppo del Pasubio – Piccole Dolomiti al Monte Grappa.

L’azione si traduce concretamente:

- nel completamento o sistemazione di percorsi pedonali e ciclabili

- nella realizzazione di interventi, a basso impatto, complementari al turismo naturalistico

- nella dotazione dei percorsi realizzati di infrastrutture a basso impatto ambientale: dalle aree di sosta attrezzate ai punti di osservazione privilegiati e di tabellonistica

- nella predisposizione di materiale cartaceo e multimediale per la promozione delle aree Sic. Saranno realizzati inoltre pieghevoli di presentazione dei Sic della montagna vicentina; una guida con descrizione dettagliata degli ambienti, delle specie protette e dei percorsi; materiale multimediale che consente di fare un viaggio virtuale nei Sic.

Partner di questo progetto sarà Veneto Agricoltura, che agirà con le Comunità Montane.


Volume finanziario operazione:

SEZIONE I Spesa Totale Contributo
Operazione 5 494.853 348.809