Ambito territoriale

Comuni di Marostica e Pianezze

Finalità

Sviluppo del turismo sostenibile attraverso la valorizzazione della Storia e dei Prodotti Locali.

Obiettivi

Valorizzazione del territorio in termini di identificazione di paesaggi culturali e delle loro connessioni a livello territoriale sovracomunale che hanno dato origine ad importanti percorsi storici come quello, ad esempio, legato ai temi della transumanza. Partendo da quanto realizzato nella precedente programmazione con “Marostica, territorio da amare, vivere e visitare”, il Progetto vuole implementare l’identità dei paesaggi proponendone un’immagine e una gestione coordinata al fine di far percepire, comprendere, sperimentare nella loro diversificazione le storie che il territorio può raccontare.

Motivazioni

Il progetto interviene nell”ambito geografico del Marostincense, con comune capofila Marostica, insieme a Pianezze, lambendo l’interesse dei comuni di Conco e Lusiana. A scala territoriale l’intervento prevede la valorizzazione dei percorsi a lunga percorrenza con particolare attenzione alle direzioni degli assi cardinali, che rinsaldano percorsi storici di antica data. La direzione Nord/Sud, riconoscibile come il percorso della transumanza, permette di uscire dal contesto provinciale, innescando le storiche connessioni con il territorio padovano a Sud e l’Altipiano dei Sette Comuni a Nord. Mentre sull’asse Est-Ovest si vuole consolidare il percorso in gran parte oggi promosso dai sentieri contermini tra Pianezze e Marostica, complice la riflessione delle linee difensive della Grande Guerra.

Criteri valutativi e coerenza con la strategia

Il progetto presenta elementi di coerenza con la strategia ed il piano d’Azione del PSL GAL Montagna Vicentina 2014-2020. In particolare l’idea progettuale è coerente con gli obiettivi generali espressi in relazione all’Ambito di Interesse 2: Turismo Sostenibile, e con l’Obiettivo Specifico 3.2 Valorizzazione sostenibile del patrimonio naturale culturale ai fini dello sviluppo economico del settore turistico.

Le linee di intervento previste dal progetto risultano coerenti rispetto al Piano d’Azione attuato dal GAL e rientrano quindi nel set di Misure previste per l’Ambito di interesse indicato. E’ stata verificata la sussistenza dei requisiti di ammissibilità del Progetto Chiave: richiesta di attivazione di almeno due diverse Misure, coinvolgimento di almeno un soggetto pubblico e uno privato, indicazione delle tipologie di intervento richieste. E’ stata valutata la capacità di dare una definizione chiara dell’Ambito territoriale coinvolto. La descrizione dell’idea progetto è chiara ed esaustiva. L’indicazione del finanziamento pubblico richiesto è chiara, la fattibilità delle iniziative concreta ed attuabile.

I risultati attesi prevedono un aumento del 20-30% almeno dell’afflusso turistico, la realizzazione  di  strutture  ricettive  mirando  alla  riqualificazione  degli  edifici  esistenti  appartenenti all’architettura rurale locale, punti informativi o di servizio per  i turisti ed in generale un miglioramento della qualità della vita grazie a nuove opportunità di sviluppo sociale ed economico per i residenti.

Misure attivate

Tipo Intervento 7.5.1 – Infrastrutture e informazione per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree rurali
Bando a Regia Gal
Importo finanziario a bando: € 200.000,00
Data pubblicazione: da definire (mese di settembre)
Data scadenza: da definire

Tipo Intervento 7.5.1 – Infrastrutture e informazione per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree rurali
Bando pubblico
Importo finanziario a bando: € 400.000,00
Data pubblicazione: 14/07/2017
Data scadenza: 12/10/2017

Tipo Intervento 6.4.2 – Creazione e sviluppo di attività extra-agricole nelle aree rurali
Bando pubblico
Importo finanziario a bando: € 100.000,00
Data pubblicazione: 07/07/2017
Data scadenza: 05/10/2017