“UNA MONTAGNA DI COSE” SU RAI 1! RINVIATE LE ESCURSIONI TEATRALI IDEATE DALLA COMPAGNIA “SHEGGE DI FANTASIA” A QUESTO WEEKEND
Notizie
Scritto il 31-08-2020

“UNA MONTAGNA DI COSE” SU RAI 1! RINVIATE LE ESCURSIONI TEATRALI IDEATE DALLA COMPAGNIA “SHEGGE DI FANTASIA” A QUESTO WEEKEND

Anche Uno Mattina Estate (RAI 1) ha parlato della manifestazione “Una montagna di cose” realizzata dal GAL Montagna Vicentina su incarico della Camera di Commercio di Vicenza attraverso il progetto a valere sul fondo perequativo“Emergenza Veneto: sostegno ai territori e alle imprese colpite dagli eventi alluvionali di ottobre 2018”.

Il senso della manifestazione è un invito a riscoprire la montagna vicentina, a  ritmo lento, il contatto con il territorio per riscoprire la ricchezza delle terre colpite da Vaia offrendo spunti di riflessione sui comportamenti quotidiani a salvaguardia dei territori e alla luce di una nuova consapevolezza ambientale.

I cambiamenti climatici che stanno interessando il nostro pianeta ci invitano a riflettere sul rapporto uomo-natura e sulla necessità di guardare con lungimiranza alle aree rurali più marginali riscoprendo giorno dopo giorno le loro risorse e potenzialità  da valorizzare e preservare  per assicurare alle generazioni future una vita migliore.

A causa del maltempo le escursioni teatrali con delitto “Chi ha ucciso gli alberi?” di Schegge Di Fantasia sono state rinviate a:

Sabato 5 settembre p.v. ore 10.00, Rifugio Valmaron – Enego (VI)
Domenica 6 settembre p.v. ore 9:30, Malga Pusterle – Roana (VI)
Domenica 06 settembre p.v. ore 14:00, Baita Sport&Gorumet Le Melette – Gallio (VI)

Si ricorda che tutti gli eventi sono ad ingresso libero. Nel rispetto della normativa Covid-19 vigente sul distanziamento fisico sono previste iscrizioni obbligatorie e gratuite, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Si rammenta anche la necessità di portare con sè la mascherina, quale dispositivo di sicurezza.

Le iscrizioni si possono effettuare scrivendo a [email protected] oppure al numero Whatsapp 336 358778.

Alla pagina Facebook “Una Montagna di Cose” si possono reperire ulteriori informazioni e foto relative ai luoghi della manifestazione.