Versione accessibile

I Comuni dell'area GAL

ComuniAreaGAL-MontagnaVicentina

Nella provincia di Vicenza il Programma Leader II vedeva operanti 3 soggetti, il GAL 6, il GAL 7, ed il GAL 9, nonchè un quarto GAL a carattere interprovinciale (3, CARGAR) per il territorio di appartenenza. Nella programmazione LEADER, il territorio del Gal Montagna Vicentina assomma i territori ammissibili ed appartenenti ai precedenti GAL riunendoli in un unico soggetto di nuova costituzione che coincide con l'intera area montana ed, in parte, pedemontana della provincia di Vicenza con una superficie totale pari a 1.105,20 Kmq.
Il GAL includeva 36 Comuni la cui popolazione complessiva è di 81.402 abitanti residenti al 01/01/2000 (fonte: Regione Veneto).

Il territorio è caratterizzato, da zone tipicamente montane in cui l'integrità dell'ambiente ha permesso un consistente sviluppo del settore turistico in alcune aree (essenzialmente individuabili nell'altipiano di Asiago, Recoaro Terme e Tonezza), da zone più "dirupate" ed in cui risulta praticamente assente la presenza di insediamenti abitativi ed, infine, da zone con prevalenti caratteristiche pedemontane fortemente antropizzate caratterizzate da ambienti tipici del paesaggio agrario collinare.

Nell'area sono presenti numerose zone di elevata importanza ambientale, e per questo soggette a tutela legislativa, con un ecosistema fragile e complesso caratterizzato da profonde interrelazioni con il resto del territorio provinciale che lo rendono di rilevante importanza per la sua "sensibilità". Le caratteristiche geomorfologiche hanno condizionato, fortemente anche lo sviluppo economico-sociale dell'area, che presenta situazioni di marginalità anche livello industriale causate essenzialmente dagli alti costi dell'insediamento e condizioni strutturali e lavorative in agricoltura particolarmente svantaggiose. Il basso tasso di natalità relativo, la bassa propensione alla permanenza dei giovani nelle aree di residenza, soprattutto se con alti livelli di scolarizzazione hanno accentuato drasticamente il fenomeno di spopolamento, ormai in corso da decenni.
L'individuazione dei principali sistemi territoriali, sotto un profilo agricolo e rurale, ha utilizzato un set di indicatori che mettono in rilievo l'interpretazione delle principali dinamiche agricole e rurali in atto, non solo in rapporto alle variabili settoriali, ma anche ad alcune importanti variabili sociali, economiche ed ambientali; l'individuazione e l'implementazione delle politiche regionali per il settore; il monitoraggio ex post dell'efficacia delle misure adottate.

Per il territorio che il GAL Montagna vicentina si candida ad operare, la classificazione ha portato all'individuazione di due zone appartenenti alle aree rurali con il maggior livello di svantaggio agricolo ed in particolare:

zona D: aree rurali con problemi complessivi di sviluppo.
zona B1: aree rurali ad agricoltura intensiva specializzata.


Tab. 2: delimitazione e caratteristiche dei comuni eleggibili del Gal “Montagna Vicentina”:

Comuni

Superficie

Popolazione

Densità

n.

Kmq

Abitanti

Abitanti/kmq

44

1.271,036

148.685

116,97

Comuni rurali

Superficie Comuni Rurali

Popolazione comuni rurali

Densita Comuni rurali

n.

% su terr. totale

Kmq

% su terr. totale

n.

% su terr. totale

Abitanti/kmq

30

68,18

1.016,801

79.99

61.391

41,289

60,376